R.K.SALINARI – SALAMBO’ UNBOUNDED

Incontro con l’autore

Raffaele K. Salinari

Giuseppe Spano - Cartoleria 18 - R.K. Salinari - Salambò Unbounded - Archivio

 

SALAMBO’ UNBOUNDED

«Il palazzo s’illuminò d’improvviso alla balconata più alta; la porta di mezzo s’aprì, e sulla soglia comparve una donna: era Salambó, la figlia di Amilcare… Una catenella d’oro le univa le caviglie, regolando la sua andatura ed un mantello color di porpora cupo le pendeva dalle spalle con strascico a terra… Matho, il Libio, stava chino verso di lei; senza volerlo, gli si fece vicina e versò nell’aurea sua coppa un lungo getto di vino. – Bevi! Disse. Egli prese la coppa…».

Come incastonata al centro della possente descrizione riluce, suggestiva e perturbante, l’immagine della catenella d’oro che costringe (bound) il passo di Salambó. Ma cosa simboleggia il particolarissimo ornamento, il dettaglio capace di evocare la totalità di un mondo, il regolatore del passo che innesca una passione che, pur muovendo dal fetisch e dal bondage, arriva finalmente al gesto liberatorio della sua rottura, scatenando così (unbound) l’eros capace di distruggere un’intera civiltà?

in Bologna, presso la sede di Cartoleria 18

– ingresso libero –

 

 

RISORSE DISPONIBILI
Sito Web di Raffaele K. Salinari: www.raffaelesalinari.it

Giuseppe Spano - Cartoleria 18 - Archivio

Cartoleria 18 – Ascolto, Cura e Cultura – Iniziative di Alta Divulgazione Culturale – Cartoleria 18 è aperta alla collaborazione con tutte le Entità del territorio, pubbliche, private ed individuali, che intendono proporre e/o partecipare a progetti coerenti e compatibili con i propri scopi sociali.

Condividi sui social